Luoghi di interesse - Agosto 8, 2019

Le isole della Grecia più belle da visitare

Le bellissime ed esotiche isole greche attirano ogni anno un gran numero di turisti, rendendole una delle migliori destinazioni di viaggio al mondo. Tuttavia, con centinaia di isole tra cui scegliere, pianificare un viaggio può essere un po’ un dilemma. Per aiutarvi a massimizzare il meglio della vostra esperienza di viaggio, ecco alcune tra le migliori isole greche da visitare per un viaggio indimenticabile.

Kos

Caratterizzata da lunghe strisce di spiagge bianche e pulite e da terreni agricoli ricchi di uva, fichi, olive, mais e grano, l’isola di Kos offre bellissimi paesaggi, siti storici e grandi spiagge, il tutto in un’atmosfera rilassata.

È possibile, ovviamente, anche esplorare attrazioni come le rovine dell’antico mercato cittadino e la fortezza del XIV secolo costruita dai Cavalieri di San Giovanni di Rodi. Nell’affascinante centro della città di Kos, troverete un’ampia scelta di hotel, ristoranti, bar e discoteche finalizzati al vostro divertimento.

Samo

Considerata una delle destinazioni più soleggiate di tutta Europa, Samo è il luogo dove scoprirete splendide spiagge di ghiaia e acque cristalline, ideali per le immersioni subacquee e lo snorkeling. Se non avete mai provato attività di questo tipo, niente paura, l’isola di Samo può offrire un sacco di lezioni e istruttori per offrirvi una meravigliosa esperienza. Luoghi significativi da vedere su Samo includono le rovine del Tempio di Hera e l’acquedotto eupaliniano, che è considerato un’antica meraviglia dell’ingegneria.

Chio

Separata dalla Turchia da uno stretto e parte delle isole dell’Egeo nord-orientale, Chio è il luogo ideale per le visite turistiche. Situato nel centro dell’isola è il suo sito storico più importante, Nea Moni, un monastero dell’XI secolo.

Nella regione meridionale dell’isola, i visitatori possono esplorare diversi villaggi medievali con le loro antiche mura e torri: probabilmente vedrete una varietà di tulipani colorati che crescono anche in questa zona. Se la vostra visita sarà programmata durante le vacanze di Pasqua, potreste trovare interessante osservare una tradizione unica nella città di Vrontados, dove la gente del posto pratica una guerra amichevole chiesa durante le funzioni pasquali.

Corfù

Tra tutte le migliori isole della Grecia, Corfù offre probabilmente una varietà incredibile di attrazioni, dalla miscela di culture etniche ai suoi paesaggi contrastanti. Corfù è caratterizzata – oltre che dalla sua storia che la vede unire storia greca e bizantina, da affascinanti città antiche con i diversi stili architettonici che offrono uno squarcio del passato greco, italiano, francese e britannico.

Fuori dalle città, i turisti scopriranno alcune delle spiagge più belle della Grecia, alcune delle quali ancora incontaminate: non importa quali siano i vostri interessi, quest’isola ionica offre molte attrazioni interessanti, da siti storici a musei moderni e una vivace vita notturna.

Rodi

Se amate la storia, non volete perdervi una visita a Rodi. Situata vicino alla costa della Turchia nel Dodecaneso, questa bellissima isola racchiude molti tesori storici come il suo centro storico medievale, il Tempio di Apollo, l’Acropoli di Lindos, il Palazzo del Governatore, la Passerella di Rodi e altro ancora. Quest’isola dalle influenze turche offre anche popolari località balneari e villaggi affascinanti con gente assolutamente amichevole.

Creta

Creta non è soltanto la più grande delle isole greche, ma anche la più popolata: si tratta del luogo in cui troverete la maggior varietà di sistemazioni alberghiere, ristoranti, negozi e locali notturni. Poiché quest’isola è caratterizzata da bellissime spiagge, montagne panoramiche e gole, si può godere di una vasta gamma di attività all’aria aperta come escursioni, alpinismo, equitazione, trekking, nuoto e altro ancora.

Gli amanti della storia potranno esplorare i numerosi siti storici e archeologici che definiscono l’isola, come il Palazzo di Cnosso, che risale alla civiltà minoica

Mykonos

Mykonos è famosa come destinazione cosmopolita tra le isole greche. La città di Mykonos (conosciuta anche come Chora) è una città greca straordinariamente pittoresca, con un dedalo di stradine imbiancate a calce. Anche se le strade sono fiancheggiate da piccoli negozi, boutique, gallerie d’arte, caffè, bar e ristoranti, la città di Mykonos non ha completamente perso la sua identità storica: grazie ai rigidi regolamenti edilizi di Mykonos, infatti,  il suo stile architettonico tradizionale e il suo carattere sono rimasti saldamente intatti.

Santorini

Parte del gruppo delle Cicladi delle isole greche, Santorini è famosa per i suoi panorami mozzafiato, i tramonti spettacolari, le case bianche e il suo vulcano attivo. Fira, la capitale di Santorini, è un connubio di architettura veneziana e cicladica, le cui strade di ciottoli bianchi si riempiono di negozi, taverne, alberghi e caffè, mentre si aggrappano sul bordo di un’alta scogliera.

Se si arriva via mare si può prendere una funivia dal porto o, in alternativa, fare una gita a dorso di mulo sui 588 gradini a zigzag.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2019 | Theme By WPHobby. Proudly powered by WordPress