Luoghi di interesse - Maggio 29, 2019

Visitare Naarden

Olanda del Nord, un luogo tra i più belli che puoi visitare, pieno di fascino, natura e anche storia. Un popolo cordiale e civilissimo, caratterizzato da rispetto e tolleranza che richiede solo altrettanto da chi arriva, benvenuto, a visitare questa Nazione e in particolare la sua porzione settentrionale.

Cos’è e dove si trova Naarden

Naarden è una cittadina che si trova nel nord dell’Olanda, a circa venti chilometri da Amsterdam. Spesso i turisti arrivano in questa parte dei Paesi Bassi con il preciso scopo di visitare Amsterdam, la Venezia del Nord che, in realtà, con la nostra Venezia ha in comune il fatto di essere costruita su canali ma per l’aspetto architettonico ed artistico, per l’atmosfera che vi si respira, non ha poi tanta affinità.

Intendiamoci, Amsterdam è una città affascinante, interessante con moltissime attrattive turistiche (e non solo, purtroppo). Visitare Amsterdam vale certamente la pena, non si resta delusi da questa città olandese, molti ricordi restano impressi nella mente, a partire dalla celebre casa di Anna Frank fino ai suoi ricchissimi musei e all’architettura tipica olandese.

Chi arriva ad Amsterdam nemmeno immagina che a soli 20 minuti di distanza in treno esista una cittadina di rara bellezza, estremamente interessante sotto molti punti di vista: Naarden.

Una stella in mezzo all’acqua

Naarden è una cittadina a forma di stella circondata dall’acqua, le cui punte fortificate si protendono verso la medesima. La città affonda le sue origini nel medioevo, è una perla immersa nella natura che è un vanto dell’Olanda.

Dalla sua nascita, intorno all’anno mille e fino ad oggi Naarden ha saputo mantenere intatto il suo fascino ed è meta di molti visitatori, almeno di quelli che vengono a conoscenza della sua esistenza e non lasciano totalmente catalizzare la loro attenzione da Amsterdam.

Situata nella Regione del Gooi and Vecht, Naarden è circondata da acqua e natura, una piccola città fortezza che ha una lunga storia. Vari documenti ne comprovano l’esistenza nell’anno mille ma venne distrutta da un’alluvione. Ricostruita nel 1350, da allora mantiene il suo aspetto.

All’epoca non era fortificata, la fortificazione venne iniziata dopo l’invasione spagnola e completata solo un secolo dopo, nel 1685. Da allora le fortificazioni caratterizzano la città, oltre alla sua particolare forma.

Cosa vedere a Naarden

E’ semplicemente affascinante camminare per le strade di questa città, respirare l’atmosfera antica, immaginare di trovarsi nel medioevo. Puoi seguire la cinta muraria e apprezzare le fortificazioni ma poi torna nel centro della città.

Qui trovi case settecentesche, l’atmosfera è di una città dove il tempo si è fermato secoli prima di oggi. La Grande Chiesa è uno dei principali monumenti, in stile quattrocentesco, di grande rilievo storico.

I soffitti sono in legno antico mentre una torre alta 45 metri offre un panorama stupendo sulla città. Non puoi mancare una visita al Netherlands Fortress Museum dove oltre ad ammirare tutti i reperti storici presenti potrai assistere alla dimostrazione d’uso di un vero cannone d’epoca.

Il Paese delle biciclette

Si sa, l’Olanda è il Paese delle biciclette e puoi approfittare di una bicicletta a noleggio per percorrere piste immerse nel verde e ammirando una ricca fauna. Dopo la pedalata puoi assaporare una escursione in barca che ti porta a visitare uno splendido lago perfettamente conservato nel rispetto assoluto della natura oppure attrezzati di scarpe da Trekking e percorri il perimetro della città. Ovunque ti giri sembra che il panorama cambi ben mantenendo le medesime caratteristiche.

Se ti piace pedalare invece di arrivare a Naarden in treno o in autobus, puoi montare in sella ad una bicicletta e raggiungere la cittadina protagonista di questo articolo in circa 1 ora e mezza da Amsterdam.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2019 | Theme By WPHobby. Proudly powered by WordPress